Categorie

I modelli in argilla bianca di De Simone, a Catania, giocano sulla leggerezza e la finezza dell’impasto, simile alla porcellana
I modelli in argilla bianca di De Simone, a Catania, giocano sulla leggerezza e la finezza dell’impasto, simile alla porcellana

“Il brand nasce negli anni Sessanta dall’estro creativo del nobile palermitano Giovanni De Simone e si afferma presto nel panorama della ceramica artistica siciliana grazie a uno stile unico e originale che mixa il folclore dell’isola e le suggestioni dei grandi maestri dell’arte moderna, come Picasso, Matisse, Léger e Klee”, racconta Giorgio Vanadia, a capo della Ceramiche De Simone.

Ceramiche De Simone

“Il brand nasce negli anni Sessanta dall’estro creativo del nobile palermitano Giovanni De Simone e si afferma presto nel panorama della ceramica artistica siciliana grazie a uno stile unico e originale che mixa il folclore dell’isola e le suggestioni dei grandi maestri dell’arte moderna, come Picasso, Matisse, Léger e Klee”, racconta Giorgio Vanadia, a capo della Ceramiche De Simone.

Ancora oggi, passata di mano la proprietà, poco è cambiato: le ceramiche che escono dalle mani di tornianti, disegnatori, decoratori sono solari, colorate (famoso il rosso-arancio diventato una specie di segno particolare) e custodi dell’esclusiva tradizione della scuola ceramica di Giovanni De Simone.

Tre le collezioni in produzione, ideali per decorare la tavola, arredare casa o celebrare una ricorrrenza: la linea Mangiallegro con decori briosi e colori esplosivi; Folk, ispirata alle tradizioni dell’isola; DS, la collezione firmata. Presso lo stabilimento di Catania, poi, è possibile una work experience (25 € a persona), guidata dai mastri ceramisti della fabbrica: si realizzano un piatto, una ciotola o un vaso passando dalla modellazione dell’argilla, alla cottura, alla smaltatura. Dopo la cottura finale, l’oggetto viene recapitato a casa.

Leggi l\'articolo in pdf

Pagina 1

Pagina 2

Ceramiche Desimone
Mar 22, 2018